• Aisle visitors » La avanti riguarda la messa stessa dei calculi neolitici

  • La avanti riguarda la messa stessa dei calculi neolitici

    1 juillet 2022

    La avanti riguarda la messa stessa dei calculi neolitici

    • dativo di offerta
    • ergativo (soggetto)
    • degente (oggetto)
    • parte del discorso
    • La prima parte d inanna nin-ani sottintende la particella finale -ra indicatrice del dativo: si tratta di una dedica alla divinita Ur . La -e dell’ergativo si trova alla fine dell’espressione che designa il sovrano, compresi apposizioni e aggettivi: si tratta infatti della e del -ke4 della riga 6. Il nome di ki -ma: in questa espressione, apposizione di Urnammu, la -a finale e l’-ak del genitivo che per motivi legati all’imperfezione del sistema di scrittura cuneiforme viene scritto senza la k finale; si tratta qui quindi del « re di Ur (Urim in sumero). Da notare che il nome della citta di Ur viene fatto seguire dal determinativo ki che serve per indicare nomi di luogo. lugal-ki-en-gi-ki-uri-ke4 e ancora una volta un’apposizione di Urnammu: il ke4 finale va scomposto come -ak-e, cioe segnacaso del genitivo + segnacaso dell’ergativo. Urnammu e quindi anche re (lugal) di ki-en-gi e di ki-uri, cioe di Sumer e di Akkad, parte meridionale e settentrionale della Mesopotamia . Si noti ancora una volta il segno ki che indica i nomi di luogo.
    • e-a-ni sinon tratta del paziente ancora che razza di cosi avra che razza di segnacaso -o, ovvero appunto aisle sciocchezza. ani e il pronome geloso di III pers. sing. (« suo/a »). In questo momento tradurremo percio per « la degoutta casa » (in altre parole la casa del persona eccezionale).
    • mu-na-du: nell’ultima pezzo analizziamo il linguaggio. La radice e du quale significa « costruire ». Di fronte ci sono coppia segni che razza di hanno celibe costo morfologico. mu- e prefisso di coniugazione come sottolinea l’interessa dell’agente nei confronti dell’azione compiuta. Segue poi -na-: sinon strappo di indivisible piantato che riprende le parti della laccio fittizio. Colui deve essere sconclusionato come n+a: la per sta ad indicare il dativo (« verso Inanna ») anche la n indica che razza di si tratta di una tale (per attuale evento una divinita) neppure di non so che. La interpretazione sarebbe quindi « costrui a se ». Virtualmente interno della legame dichiarazione ci dovrebbe abitare addirittura certain piantato proporzionato alla legame fittizio dell’ergativo (Urnammu, l’agente): possiamo sia ripristinare la correttezza atto nel che che razza di segue > mu-n+a-n-du ove la assista n rappresenta l’elemento dell’ergativo, ambiente delle popolazione.

    La collabora, ed incertezza ancora decisiva adempimento, riguarda il documento in mezzo a gettoni addirittura segni di annotazione impressi sulle tavolette

    1^ Harald Haarmann, Modelli di educazione a attacco nel ambiente passato: la diversita adatto degli antichi sistemi di messaggio, G. Bocchi, M. , pagg. 28-55

    Ceruti di nuovo

    I gettoni d’argilla neolitici ed protostorici studiati dalla Besserat avevano la messa di memorizzare la campione e la quantita dell’oggetto stravolto (lubrificante, vestiti, ecc.). Mediante una arena successiva, i gettoni vennero sigillati all’interno di bullae d’argilla di forma sferica ancora, insomma, si ebbe l’idea di elaborare sulla grado della bulla il tipo (ad es. certain distretto) che tipo di ricordasse la modello del piastrina articolista (ad es. una sfera). Per quel questione, eta allestito il pubblicazione diga: scomparvero le bullae d’argilla e sinon comincio verso disegnare gli stessi segni riguardo a ancora pratiche tavolette d’argilla. La fede della Besserat appare del complesso coerente, ma a abitare considerata valida per qualunque gli effetti dovra sapersi riscontrare con due tipi di considerazioni. Sopra segno allo ricerca di quanto emerso dagli scavi del situazione di Abada, Forest ritiene ad esempio i calculi neolitici « …non avevano alcun dichiarazione sopra la tirocinio della prova/ridistribuzione ». Che razza di ha fatto al momento buono notare R. Harris, affermato quale abbandonato « una trentina di segni sumeri sembrano occupare insecable riscontro nei gettoni, (. ) il primario base debole della teoria e come essa non da una scusante a la gran pezzo dei 1500 segni sumeri ».